IL CAZZO DI H. – side 2 – Milano

Nelle settimane successive, sempre via chat, venne anche a sapere che lei aveva un fidanzato con un cazzo più grande del suo, che gli aveva fatto il suo primo pompino ingoiando lo sperma, e che avevano anche scopato.
Questa esperienza portò H a rivolgersi sempre più al porno aumentando la sua percezione di sè stesso come un grasso, brutto maschio con il cazzo piccolo. Ha iniziato a masturbarsi sempre di più con il porno di sottomissione con uomini ipodotati e a inviarle le sue foto nudo mentre si masturbava ed eiaculava.
Per altri due mesi, Lin non reagì mai con disgusto, ma cercò di consolarlo dicendo che anche se aveva un piccolo cazzo, i suoi testicoli erano grossi e sparava lo sperma a grande distanza. Poi però si stufò e lo mandò definitivamente a cagare.
Così la dipendenza da porno di H causò altri comportamenti perversi. Ogni volta che vedeva una donna sexy in pubblico, in particolare una con un bel culo, non poteva fare a meno di fissarla, e a volte di andare in un bagno per masturbarsi ed eiaculare sul pavimento. Un paio di volte aveva lasciato aperta la porta del suo appartamento, in modo che la donna delle pulizie, una MILF con un culo da sballo, entrasse e lo vedesse completamente nudo mentre scuoteva vigorosamente il suo piccolo cazzo. Lei minacciò di denunciarlo e lui la mise a tacere con una cospicua somma di denaro (elargita sempre dai genitori arabi).
Si vergognava e si sentiva in colpa, ma non riusciva a controllarsi. Pur essendo ricco di famiglia, era troppo spaventato per andare con una escort o una prostituta. Ci pensava spesso, ma si sentiva condannato a essere un pervertito.
Finchè un giorno, esasperato, dopo aver ricevuto il bonifico mensile , decise finalmente di perdere la verginità mettendo il suo pene nella figa di una escort. Consultando un famoso sito di escort , ha subito trovato una bionda con un bel culo succoso. Il suo nome era ******. Telefonandole, balbettò timidamente:
- Vorrei un se-servizio di almeno du-due tre ore... Un po-pompino senza preservativo, leccare la fi-figa e il culo, scopare e sborrare sulle te-tette... E' possibile?
****** rispose:
- Nessun problema... hai altre esigenze particolari?
- No, pe-però sono ver-vergine e il mio pene è so-solo 10,5 cm, hai dei piccoli pre-pre-preservativi?
La escort rispose di nuovo con tranquillità e cortesia.
- Certamente, non ti preoccupare! Sarò discreta e rimarrai senz'altro soddisfatto. Segnati questo indirizzo. Ci vediamo lunedì sera alle 22,00. Grazie per avere scelto me... a presto!
CONTINUA

Vota la storia:




Non ci sono commenti

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI

Errore

Hai dimenticato la password? Errore
Attendere prego
Registrati ora!